mercoledì 3 ottobre 2012

Recensione: La corsa delle onde !!!


La corsa delle onde di Maggie Stiefvater ( autrice della serie dei lupi di Mercyfalls e Whisper)...


Titolo: La Corsa delle Onde
Titolo originale: The Scoprio Races
Autore: Maggie Stiefvater
Editore: Rizzoli
Pagine: 450
Pubblicazione: 19 Settembre 2012

“Oggi è il primo giorno di novembre, e quindi oggi qualcuno morirà.” All’inizio di novembre, la spuma del mare regala alla spiaggia dell’isola di Thisby i cavalli d’acqua, creature leggendarie e selvagge che gli abitanti montano nelle Corse dello Scorpione, le gare senza esclusione di colpi capaci di regalare ai vincitori fama e denaro, ma anche la morte. Così è successo al padre di Sean, che a diciannove anni è ora il più abile domatore di cavalli dell’isola, ma anche a Kate, a cui i cavalli d’acqua hanno strappato entrambi i genitori, e che nella Corsa dello Scorpione vede l’occasione per garantire ai fratellini un futuro migliore. Tutti e due nella Corsa cercano qualcosa, e qualcosa troveranno: l’amore, la vera forza che spingerà Kate alla vittoria."


La mia recensione:
Ogni novembre sull'isola di Thisby si gareggia a cavallo dei capall uisce e il vincitore guadagna molti soldi. Altri muoiono.
Quando Gabe decide di trasferirsi sulla terraferma, lasciando i due fratelli Finn e Kate senza niente, la ragazza si trova costretta a partecipare alla gara, cavalcando le stesse creature che hanno ucciso i suoi genitori. Kate è la prima ragazza a partecipare alla gara e soprattutto la prima a cavalcare un semplice cavallo, Dove.
Sean è, a soli diciannove anni, il quattro volte campione della competizione, e l'unico che sembra capire davvero i cavalli d'acqua.
Ma quest'anno le cose cambiano perchè la posta in gioco è molto più alta. I due ragazzi non gareggiano solo per vincere e solo uno potrà realizzare il suo sogno.

Voto: 3 stelle 1/2. Molto molto bello. La corsa delle onde è molto più di una
semplice gara fra cavalli. In gioco ci sono sentimenti, desideri e bisogni.
In questa competizione entrambi lottano per ciò che amano, finendo per amarsi a loro volta. Capiscono che a volte ciò che vogliamo e ciò di cui abbiamo bisogno non sono la stessa cosa. Bellissima è l'amicizia fra Sean ed il suo cavallo d'acqua Corr, perchè Sean è l'unico ad amare i cavalli e non vederli solo come creature assassine.

Lo consiglio a tutti!!!!

8 commenti:

  1. L'ho comprato, anche se credo che passerà un bel po' prima che riesca a leggerlo... bella recensione!
    PS: ho ordinato Pushing the Limits, mi hai incuriosita! Ti farò sapere cosa ne penso! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi ;D

      Elimina
  2. Sarà la mia prossima lettura *_*

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la recensione!!!
    lo leggerò di sicura!!
    mi piacciono molto i cavalli, anche se ho abbastanza paura di loro!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Aui! :) Mi sono appena unito ai tuoi lettori. Complimenti per il blog e per la recensione: veramente bella! Già avevo intenzione di leggerlo, ma adesso mi sono ufficialmente convinto :) Poi adoro come scrive l'autrice! Se ti va, fai un salto da me. Mi farebbe piacere ^^ Buone letture!
    Mik

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono appena unita ai followers del tuo blog ;D

      Elimina