domenica 5 maggio 2013

Scrivere, scrivere e scrivere!!!


Visto il successo che sta avendo sul blog la nostra storia ho deciso di pubblicare su EFP altre storie scritte da me!!! Adoro scrivere e inventare nuove storie, e ricevere commenti mi fa molto piacere. Anche qualche consiglio è bene accetto! Comunque ho preparato anche delle cover per le mie storie e qui di seguito vi propongo le trame così se vi va potete fare un salto su EFP e leggerle ;)

Grazie a tutti per i bei commenti e per il vostro amore verso Sakura e le sue avventure, o meglio disavventure! hahah Grazie grazie grazie <3 <3 La prima si intitola Carry on:

Trama:
Cherie Moon è una sedicenne come le altre, talmente abituata all'idea di avere una famiglia felice da darla per scontata. Tutto cambia il giorno in cui il padre perde la vita in seguito ad un incidente e la madre inizia a bere, lasciandola sola con il fratello ad affrontare il dolore. Una nuova città, nuovi amici e forse un nuovo amore aspettano Cherie... ma sarà sufficiente per andare avanti?

La seconda Just like me:



Trama:
Hope ha due amici fantastici e non le manca nulla. Ha anche una gemella identica a lei, Crystal. Hanno gli stessi capelli, gli stessi occhi, lo stesso sorriso... ma le somiglianza finiscono qui. Hope è dolce, timida e gentile. Crystal è sicura di sé, popolare e arrogante. Per Hope non è mai stato un problema, almeno fino a quando Ray si trasferisce nella loro scuola dalla Francia. Ray è tutto ciò che la ragazza ha sempre sognato, con il suo sorriso mozzafiato, il suo accento francese ed il suo carisma naturale... Ma quando per tutta la sua vita Hope ha vissuto all'ombra della sua gemella, come potrà competere con la reginetta della scuola? Come farà Ray a notarla quando c'è un'altra ragazza... proprio come lei?

E infine c'è Un'eco dal passato:



Trama:
Diana Melbourne sa che iniziare da capo a sedici anni non è facile: trasferirsi, fare nuove amicizie e frequentare una scuola privata con ragazzi ricchi e pieni di sé. Nonostante tutto, però, le sue paure risultano infondate e tutto sembra andare per il meglio insieme a tre fantastiche amiche e un rapporto inaspettato con un ragazzo fantastico... finché le fate entrano nel suo mondo. Si può infrangere una maledizione gettata venticinque anni prima contro alla propria madre? È giusto pagare il prezzo degli errori commessi da altri prima di noi? Diana non lo sa ma sta per scoprirlo.

Grazie ancora per i vostri commenti!!!! Spero che vi piacciano le cover ;) Io adoro l'immagine di Just like me!!!

Aaah dimenticavo!!! Su EFP mi chiamo LollyPop27!!

Capitolo 7!!!!

Capitolo 7

Sono super nervosa. Sono super eccitata. Sono super ansiosa per questa sera! Io e Kevin fuori da soli. Una cena… un appuntamento… No no Sakura! Non ha parlato di appuntamento, è solo un uscita fra amici per farsi perdonare del comportamento di Agata. L’amica di sua sorella! Pensa che sia stupida?! È ovvio da come si comportava la ragazza che c’è qualcos’altro sotto. E ora che ci penso da come ha detto la parola “sorella”… credo che si tratti più che altro di una sorellastra, infondo avevo già capito che il compagno di sua madre non è il suo vero papà. Ma questo non centra con il fatto che Agata ha tutte le intenzioni di conquistare Kevin, o perlomeno di conquistarsi il diritto di entrare nel suo letto. Bleah! Solo l’idea di Kevin e quella… quella!!! … insieme mi da la nausea e una strana sensazione che posso definire solo con due parole: ISTINTO OMICIDA.
Eppure non dovrebbe interessarmi, non sono fatti miei. La vita privata di Kevin non è affare mio!
Anche se vorrei tanto che lo fosse.
Certi pensieri mi spaventano: lo conosco solo da un paio di giorni eppure vorrei tanto saltargli addosso… OK, forse più che quello. Vorrei che fosse mio e non di qualche stronza senza cervello che assolutamente non lo merita.
Sakura!!!, mi dico da sola, cosa ne vuoi sapere tu di chi è adatto a Kevin e chi se lo merita? Lo conosci a mala pena e non sai niente di lui. Magari ha una ragazza a casa ad aspettarlo, o un figlio segreto da qualche parte… Okay, forse quest’ultima è un po’ improbabile. O semplicemente è uno di quei ragazzi ai quali interessa solo una cosa, che ovviamente Agata è più adatta di me a dargli. Aspettate!!! Ho detto adatta?? No, volevo dire disposta!!! Perché ovviamente io non sono disposta a… NO, no! Non mi è mai nemmeno passato per la testa di… ASSOLUTAMENTE NO. Non mai pensato nemmeno per un momento di andare a letto con Kevin. Ho solo quindici anni ca…volo!!! Oddio, come sono conciata! Mi ritrovo qui, prima di quella che potrebbe essere la serata più bella della mia vita o la peggiore, a discutere con me stessa! BASTA!
Afferro la borsa e corro giù dalle scale finendo dritta fra le braccia di Michael.
-hey che succede?-sembra perplesso
-no niente..- abbasso lo sguardo
-ti conosco troppo bene,questo niente non esiste...è per questa sera vero?
-più o meno..
-forza racconta-si siede sul divano e mette una mano dall’altra parte,invitandomi a sedere,così mi siedo.
-sono ragionamenti stupidi..però lui mi piace davvero e ho paura che non sia lo stesso per lui..
-su non pensare così!non è detto! Vieni qui Saku- mi stringe in un forte abbraccio. Adoro i suoi abbracci,sono così caldi e comodi.
Sono quasi le sei,manca ancora un’ora,un’ora in cui mi torturerò da sola. Quindi decido di farmi un’altra doccia,giusto per essere al meglio di me.
Dopo la doccia durata circa mezz’ora decido di scegliere un vestito,ma non so quale!
-MOIRAAAAAAAAA STILISTA MIAAAAAAAAA AIUTAMI!!!- fin da piccole lei sceglieva i miei vestiti,dovrebbe fare la stilista secondo me.
-eccomi eccomi! Vediamo subito cos’hai qui!- fruga un po’ nell’armadio.
-ma guarda un po’ cos’ho trovato! Questo è proprio bello!
-q..quello?!?- non sapevo nemmeno di averlo portato con me! È un vestito azzurro,molto bello,si, ma mi arriva giusto giusto sotto il sedere, è matta? Divento rossa peperone appena lo mostra anche a Mike e a Róis.
-forza,provalo!
-ma sei matta? Io non lo metto,è troppo corto!
-non vorrei dire..ma ti vede tutti i giorni in costume..- caspita! Ha ragione..uno a zero per lei.
Dopo svariati no mi obbligano a provarlo,e così faccio.
Appena esco dal bagno in cui mi ero rifugiata rimangono tutti a bocca aperta.
-ecco le scarpe,mettile,poi la borsa è già pronta g-non la faccio finire che sono già abbracciata a lei.
Dalle loro espressioni sono proprio una bomba sexy...ok,ho esagerato,sono carina,ecco.
-Forza tutti giù!
Scendiamo le scale e mi siedo sul divano.
Dopo pochi minuti ecco che suona il campanello.
Sono pronta? Mi stanno ancora truccando!!! Oddio Mike fermaloo! Peccato che invece di fermarlo lo fa entrare,facendomi sbavare tutto il rossetto. Ecco le mie figure un’altra volta.

Spero vi piaccia!!!